Audio

 

Avviso ai visitatori: c'è del falso!

Falso, forse meglio dire non originale...

Continua a leggere

Falso, forse meglio dire non originale...è bene sapere infatti che la cornice che oggi riunisce le venti pale del Polittico Guidalotti non è l’autentica disegnata dall’Angelico ma una versione neo-gotica realizzata nel 1915.

Se da una parte ha il merito di farci capire quanto fosse fastosa la carpenteria originale, dall’altra altera la percezione dell’insieme, soprattutto ai lati, dove le colonnine dovevano essere meno statuarie e i dodici santi non allineati come oggi ma disposti sul fronte e sul lato esterno di un pilastro più esile, a base quadrata.

C’è da dire anche che delle tre scene della predella in basso, solo quella a destra è originale. Le altre due sono copie. La predella infatti venne requisita dai commissari napoleonici che la spedirono a Parigi dove avrebbe dato lustro alla collezione del Grande Museo Napoleon. Recuperata da Canova, rimase però alla Pinacoteca Vaticana, eccezion fatta, appunto, per la scena di destra.