Giornate europee del Patrimonio 2018 – L’arte di condividere

22—23.09.2018

Eventi

 

 

Sabato 22 e domenica 23 settembre 

Giornate Europee del Patrimonio 2018 - L'arte di Condividere 

visite guidate alla mostra "L'alatra Galleria" e "Restauro Live" 

 

 

Le Giornate Europee del Patrimonio del 22-23 settembre costituiscono il più partecipato degli eventi culturali in Europa, un’occasione per riaffermare la consapevolezza della centralità del patrimonio culturale e del suo valore storico, artistico, identitario, diffusa capillarmente sul territorio di oltre 50 paesi europei. In Italia nel 2017 hanno aderito alle GEP i luoghi della cultura di tutte le regioni, con l’organizzazione di numerosissimi eventi cui hanno partecipato oltre 200.000 visitatori, con l’obiettivo di creare vincoli sempre più stretti e significativi fra i luoghi della cultura e i loro territori, le comunità, le genti che essi rappresentano, nell’ottica di creare un ambiente volto a implementare la partecipazione alla vita culturale, promuovendo un ruolo attivo della collettività nei confronti dell’eredità culturale. Ecco allora che il titolo del tema conduttore delle Giornate Europee del 2018:

 “L’Arte di condividere”, costituisce il filo conduttore delle iniziative dei luoghi della cultura che aderiscono alla manifestazione, e nel caso specifico, la Galleria Nazionale dell’Umbria propone al pubblico visite guidate alla mostra “L’altra Galleria. Opere dai depositi della Galleria Nazionale dell'Umbria” in programma proprio dal 22 settembre 2018 al 6 gennaio 2019, un’esposizione che offre al visitatore una raffinata selezione di tavole saltuariamente presentate al pubblico, e in alcuni casi addirittura esposte per la prima volta per ragioni conservative o di spazio, appositamente restaurate dal Museo per l’occasione.
Per le aperture diurne di sabato 22 e domenica 23 sarà possibile scoprire con l’ausilio di guide specializzate opere di autori appartenenti alla grande stagione della scuola umbra tra il Duecento e la metà del Cinquecento, quali il Maestro dei dossali di Subiaco, Meo da Siena, Allegretto Nuzi, Rossello di Jacopo Franchi, Giovanni Boccati, Benedetto Bonfigli, Benvenuto di Giovanni, Bartolomeo Caporali, Pietro Vannucci detto il Perugino, Eusebio da San Giorgio, Berto di Giovanni, Domenico Alfani, Dono Doni.
Dalle ore 18.30 del 22 settembre il pubblico potrà visitare al simbolico costo di 1 Euro, il “cantiere aperto” e conoscere le delicate fasi del restauro e la professionalità richiesta; scoprire i segreti del colore e della tecnica dell'artista leggendo simboli e significati che si intrecciano nell’opera.
SABATO 22 e DOMENICA 23 SETTEMBRE ORE 17:00 (I turno) e ORE 18:15 (II turno) 
Visita guidata gratuita alla mostra "L'altra Galleria. Opere dai depositi della Galleria Nazionale dell'Umbria" 
Necessaria la prenotazione tel. 07558668436 email gallerianazionaleumbria@beniculturali.it lun./ven. (9.30-14.30) sab e dom. tel. 0755721009 email gnu@sistemamuseo.it (8.30-18.30)
Info ingresso Museo intero 8€; ridotto 4€; gratuito per possessori Card-Perugia Città Museo e categorie previste
SABATO 22 e  SETTEMBRE dalle ore 18.30
Ingresso al costo simbolico di € 1 e possibilità assistere al cantiere aperto di restauro attivo all'interno della mostra "L'altra Galleria"