Giornate di studio a conclusione dell’anno del centenario

La stagione di Perugino

13 e 14 dicembre 2023

La Galleria Nazionale dell’Umbria, con il patrocinio del Comitato promotore delle celebrazioni per il quinto centenario dalla morte del pittore Pietro Vannucci detto “il Perugino”, organizza, il 13 e il 14 dicembre 2023, il convegno La stagione di Perugino, giornate di studio a conclusione dell’anno del centenario.

Molti gli argomenti trattati da raffinati studiosi, molte le novità e molte le strade aperte per future ricerche e approfondimenti.

Mercoledì 13 dicembre, inoltre, è prevista la presentazione di Pietro Perugino. Documenti e fonti (Volumnia editrice, 2023) a cura di Federica Romani, Alessandra Donati e Giulia Mancini. Il volume, realizzato con il sostegno del Fondo Cultura del MiC, il contributo di Regione Umbria, Arpa Umbria nell’ambito del progetto “Sulle sponde di Perugino” e il coordinamento scientifico ed editoriale della GNU, costituisce un importante traguardo.

Nel corso del convegno verrà inoltre presentato il restauro del Gonfalone della Giustizia di Pietro Vannucci reso possibile grazie al generoso contributo del Comune di Milano.

Sia il 13 che il 14 dicembre, il museo sarà straordinariamente aperto dalle 08.30 alle 23.30 (ultimo accesso alle 22.30) grazie al mecenatismo degli imprenditori di Confindustria Umbria – Sezione di Perugia: in entrambi i giorni, alle ore 21.00, sono previste due visite guidate gratuite, previo acquisto del biglietto di ingresso, alle opere del meglio maestro d’Italia, presenti nella Galleria Nazionale dell’Umbria (la prenotazione è obbligatoria alla mail gnu@sistemamuseo.it).

Mercoledì 13 dicembre 2023

ore 10.00-10.30

Saluti istituzionali

ore 10.30-13.30

Modera: Marco Pierini, già direttore della Galleria Nazionale dell’Umbria, Perugia

Ut poesis pictura? I modelli stilistici di Perugino tra l’Ars poetica di Orazio e la concinnitas di Cicerone e Alberti

Alessandro Beltrami, storico dell’arte e giornalista

Sulla Pala Chigi di Sant’Agostino a Siena

Gabriele Fattorini, professore associato di Storia dell’Arte Moderna, Università degli Studi di Firenze

‘Fa bene e fa presto’. La pratica di Pietro Perugino

Tom Henry, professore emerito di Storia dell’Arte, University of Kent

Ancora su Bartolomeo e Giapeco Caporali

Maria Rita Silvestrelli, professore di Storia dell’Arte, Università per Stranieri di Perugia

ore 15.00-18.00

Modera: Caterina Bon Valsassina, presidente del Comitato tecnico scientifico per le belle arti e membro del Consiglio superiore dei Beni culturali e paesaggistici

Fortuna e sfortuna di Pietro Perugino in età napoleonica: i cataloghi delle esposizioni parigine

Cristina Galassi, Direttrice della Scuola di specializzazione in Beni Storico Artistici, Università degli Studi di Perugia

Nuove acquisizioni su l’Adorazione dei Pastori di Perugino già nell’oratorio della confraternita della Santissima Annunziata in Fontignano di Perugia

Giovanni Luca Delogu, funzionario storico dell’arte, Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria

“La cosa più bella che abbia mai visto fuori dall’Italia”: la storia ottocentesca della Natività del Perugino

Rosalind McKever, curator of Paintings and Drawings, Victoria and Albert Museum, London

La capsa del polittico di Sant’Agostino di Perugino. Una proposta di ricostruzione in base ad alcune novità documentarie

Veruska Picchiarelli, curatrice del Dipartimento di Arte Medievale e della prima Età Moderna, Galleria Nazionale dell’Umbria, Perugia

Presentazione del volume

Pietro Perugino. Documenti e fonti

(Volumnia, Perugia 2023)

intervengono le curatrici, Federica Romani, Alessandra Donati, Giulia Mancini

Giovedì 14 dicembre 2023

ore 9.30-13.30

Modera: Stefano L’Occaso, direttore del Palazzo Ducale di Mantova e della Galleria Nazionale dell’Umbria

Considerazioni sul Perugino giovane

Laura Teza, professore associato di Storia dell’Arte Moderna, Università degli Studi di Perugia

“La cellula primaria del linguaggio peruginesco”: l’affresco della Pinacoteca Comunale di Deruta

Francesco Federico Mancini, già professore ordinario di Storia dell’Arte Moderna, Università degli Studi di Perugia

Perugino, Bartolomeo della Gatta, Signorelli attorno al 1480: la seduzione della pittura ponentina

Alessandro Angelini, professore ordinario di Storia dell’Arte Moderna, Università degli Studi di Siena

Pietro Vannucci e le istituzioni ecclesiali perugine: una riflessione sulla Madonna delle Grazie nella Cattedrale di San Lorenzo

Fabio Marcelli, professore associato di Storia dell’Arte Moderna, Università degli Studi di Perugia

La tarsia di figura a fine ‘400: osservazioni sui modelli per gli arredi intarsiati della cattedrale di Perugia

Mirko Santanicchia, professore associato di Storia dell’Arte Medievale, Università degli Studi di Perugia

Francesco Verla e l’ombra lunga di Perugino dell’Italia di Nordest

Aldo Galli, professore ordinario di Storia dell’Arte Moderna, Università di Trento

ore 15.00-18.00

Modera: Veruska Picchiarelli, curatrice del Dipartimento di Arte Medievale e della prima Età Moderna, Galleria Nazionale dell’Umbria, Perugia

The young Raphael and full-scale design: questions around workshop cultures

Carmen Bambach, curator of Drawings and Prints, The Metropolitan Museum of Art, New York

Il centenario di Perugino e gli esordi di Raffaello: qualche considerazione e un bilancio

Anna Maria Ambrosini Massari, professore ordinario di Storia dell’Arte Moderna, Università degli Studi di Urbino

Riflessioni sul restauro: quattro opere di Perugino alla Galleria Nazionale dell’Umbria

Elena Mercanti, restauratrice, C.B.C. Coop – Restauro e Conservazione Beni Culturali, Perugia
Maria Cristina Tomassetti, funzionario restauratore, Galleria Nazionale dell’Umbria, Perugia

Un anno di Perugino

Ilaria Borletti Buitoni, presidente del Comitato promotore delle celebrazioni per il quinto
centenario dalla morte del pittore Pietro Vannucci detto “il Perugino”

Presentazione del restauro del Gonfalone della Giustizia di Pietro Perugino
Interviene Domenico Piraina, direttore Cultura del Comune di Milano e di Palazzo Reale

Per scaricare il programma digitale clicca qui